EBT a Campsirago
teatro

EBT a Campsirago

Debutto della nuova produzione di Triboo… EBT, coproduzione con Teatro sotterraneo…

con l’ottima Daniela D’argenio e con la regia di Michele Panella… ecco le immagini della serata e qualche commento

Brioso e originale “Every brilliant thing – tutte le cose per cui vale la pena vivere”, nuova produzione di Tri-Boo in collaborazione con Teatro Sotterraneo.
Vivacità e humour venano il testo del britannico Duncan Macmillan. Inappuntabile Michele Panella nella traduzione e nella messa in scena, mentre una Daniela D’Argenio Donati versione mattatrice coinvolge ripetutamente il pubblico, trasformando il cortile di Palazzo Gambassi in palcoscenico, gli spettatori in attori e coro classico. Abilissima a trovare la spalla ideale in mezzo al pubblico, l’attrice si lancia in un gioco interattivo e metateatrale garbato, solo a tratti esasperato.
La pièce ripercorre la vita di una donna attraverso le prove di suicidio della madre. Tema angosciante, se non fosse che questa gemma di drammaturgia contemporanea emula i tragediografi greci nella ricerca della catarsi, evidenziando le infinite ragioni per cui vale la pena vivere. D’Argenio Donati è un’ironica Amelie vintage, che sdrammatizza il topos del suicidio senza mai banalizzare. (Vincenzo Sardelli)

 

 

Leave a Reply

Go to VCard ...